• Agrò e i segreti di Giusto

    in libreria da giovedì 18 agosto 2019
    Chiamato a occuparsi del presunto suicidio di Giusto Giarmana, Italo Agrò esplora e analizza le incongruenze dell’evento, decidendosi infine a riaprire le indagini. A richiedere un nuovo intervento da parte dell’autorità giudiziaria è stata l’avvocata Olga Semmelweis Zalanji, femme fatale nonché amante di Giarmana, l’ingegnere responsabile di un avveniristico progetto per la costruzione di una linea ferroviaria ad alta velocità da Trieste a Budapest.

    Leggi l’inroduzione
  • Agrò e i segreti di Giusto: In libreria da giovedì 18 agosto 2019

    ,


  • “C’è qualcosa di affascinante in ciò che la sofferenza morale può fare a una persona che, nella maniera più evidente, non è debole o irresoluta…Una volta che sei nella sua morsa, è come se, per liberartene, le dovessi permettere di ucciderti.”

    Philip Roth, La macchia umana, Einaudi Torino 2000 ~Philip Roth


Agro e i segreti di giusto

Agrò e i segreti di Giusto: In libreria da giovedì 18 agosto 2019

Chiamato a occuparsi del presunto suicidio di Giusto Giarmana, Italo Agrò esplora e analizza le incongruenze dell’evento, decidendosi infine a riaprire le indagini.
A richiedere un nuovo intervento da parte dell’autorità giudiziaria è stata l’avvocata Olga Semmelweis Zalanji, femme fatale nonché amante di Giarmana, l’ingegnere responsabile di un avveniristico progetto per la costruzione di una linea ferroviaria ad alta velocità da Trieste a Budapest.
Leggi tutto

Amori e altri soprusi

Sadismo e masochismo segnano i rapporti tra Gloria Laguidara e Sebastiano Bellopede, detto Jano: una relazione tormentata, nella quale la sottomissione di lui si prolungherà sino alla fine. Una vicenda che si apre con l’incontro tra la fascinosa diciottenne Gloria e il ventiduenne Jano per le vie e le spiagge del loro paesino, Letojanni, in provincia di Messina. Da lì, i due si trasferiscono a Roma, lui avvocato e lei studentessa di legge. Il loro destino, che contempla il matrimonio, non prevede però una comune attività professionale: sotto la protezione del compaesano Michelangelo Curtà, alto magistrato…
In libreria da Settembre 2017

“Amori e altri soprusi” recensione di Nunziatina Spatafora

“Amori e altri soprusi”
Recensione della dr.ssa Nunziatina Spatafora
Jano, il protagonista dell’ultimo romanzo di Domenico Cacopardo, riceve e proietta come in un prisma tutte le dimensioni dei personaggi maschili che intrattengono legami sessuali con Gloria, sua moglie.
L’acquisita e praticata libertà sessuale, l’inquietudine e gli interessi inducono Gloria a spassarsela con un po’ di uomini: qualcuno di potere, qualcuno più anonimo ma con precisi e spesso inusuali hobby. Leggi tutto




Galleria Foto:

  • Time Theme

    Diomenico Cacopardo, scrittore

  • email: cacopardo@cacopardo.it

    Roma - Parma